Vi presento baby Crudis

E’ da tanto tempo che non apro il mio blog, tutto si è fermato quasi un anno fa, non ho voglia di parlare di quanto è accaduto in questo periodo, è ancora troppo difficile.
Adesso, dopo un anno, sto provando a riprendere la mia vita, anche perchè lo devo alle persone più importanti della mia vita, alla mia bella famiglia.
Da qualche giorno ho ripreso a sistemare la mia craft room, anzi, prossimamente vi farò vedere qualche foto della mia stanza da lavoro e vi racconterò come è nata, ma oggi ho deciso di riprendere a scrivere per parlare di Crudis… ma non sono io, baby Crudis è lei

IMG-20160210-WA0000

la piccola di casa, un cucciolo di bulldog inglese. E’ un batuffolone tenerissimo di tre mesi, è arrivata da circa un mese, quando mi sono arresa alle richieste insistenti di Alex, mio figlio, che mi ha fregata con i messaggi subliminali e, alla fine, sembra quasi che sia stata io a volerla!
Si è ambientata subito, sono bastati due giorni e adesso è la mia ombra, mi segue ovunque ed entra in crisi se mi vede con i tacchi perchè sa che sto uscendo e lei ancora non può per via del vaccino da completare, ovviamente impazzisce per Alex, è lui che si occupa della sua educazione e dei giochi. Certo è un grande impegno e lei è una gran furbetta, è molto buona e allo stesso tempo tremenda, cocciuta come un mulo, con i suoi occhioni tristi e l’aria innocente che assume ha già conquistato il cuore di tutti. Certe volte sembra un clown, salta sulle zampette cercando di attirare l’attenzione, è davvero divertente, le mancano solo il cappellino e il naso finto! Altre volte fa davvero arrabbiare, perchè diventa prepotente e siamo costretti a punirla, cosa che davvero non ci piace.

Fra qualche giorno farà il vaccino e finalmente potrà uscire e giocare con altri cuccioli, vi terrò informati sulla sua crescita.

Print Friendly, PDF & Email

8 comments

    • Crudis says:

      Oh si, tanto dolce quanto cocciuta, se l’avessi vista proprio adesso…ci prova in tutti i modi a salire sul divano, cerca di intenerirmi col pianto e con gli occhioni languidi, è tremenda, riesce pure a farmi sentire in colpa!

  1. Shiakka says:

    Ciao Carla. Sono felice di rivederci attivava sul blog. Io il mio lo sto trascurando parecchio e credo che sarà così ancora per un bel po. Complimenti per la cucciola e…non vedo l”ora di vedere come hai sistemato la craft room. Un abbraccio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.